.
Annunci online

Brideshead
il blog di Mario Ricciardi


Diario


3 novembre 2008

Giavazzi sui concorsi

L'ultima proposta sui concorsi universitari l'ha fatta Francesco Giavazzi che - in un intervento dal tono un po' concitato - invoca una serie di provvedimenti di urgenza. Tra questi, la sostituzione del sorteggio all'elezione come metodo per nominare i membri delle commissioni di concorso.

 

Sembra una grande idea, ma in realtà si tratta di un metodo che è già stato provato in passato - a quanto mi dicono - senza risultati brillanti. La spiegazione risiede probabilmente nel fatto che il sorteggio si limita a garantire le pari opportunità tra i possibili commissari, ma non è in alcun modo in grado di assicurare, o anche di rendere più probabile, la selezione dei candidati migliori. Infatti, in assenza di sanzioni istituzionali adeguate per chi sceglie candidati di scarso valore ciò che accade è che il sorteggiato si trova a questo punto ad avere un bargaining power che tenta di convertire in un vantaggio personale. Nessuno gli impedisce, in un sistema accademico strutturato come quello italiano, di scegliere chi gli pare. Anche perché si rende ben conto che ha scarse possibilità di far parte nuovamente di una commissione nel breve periodo.


Personalmente rimango convinto che l'unica proposta sensata sui concorsi è abolirli, concentrando invece gli sforzi di riforma sui meccanismi istituzionali che riguardano la distribuzione delle risorse e il legame che essa deve avere con la valutazione delle università.



Qui trovate una critica di Dino Cofrancesco al pezzo di Giavazzi


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. università concorsi Giavazzi

permalink | inviato da Mario Ricciardi il 3/11/2008 alle 7:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 304989 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

diario
Libri
Diario di etica pubblica
Filosofia
Obituaries
Quotes
Reportages
News
Classici

VAI A VEDERE

The Spectator
The Salisbury Review
La Rivista dei libri
London Review of Books
The TLS
The New York Review of Books
Rational Irrationality
Brideshead
Moralia on the web
Il Riformista
Mondoperaio Blog
The Sartorialist
Lord Bonker's Diary


 
 
Decade after decade, Positivists and Natural Lawyers face one another in the final of the World Cup (the Sociologists have never learned the rules).
 
Tony Honoré

  



Qui potete comprarlo

 



Qui ci sono delle recensioni

Qui potete comprarlo

 




Certainly no man is like to become wise by presuming that Aristotle was a fool.

Sir Frederick Pollock

 


 

Bioetica Trofeo Luca Volontè

CERCA